Adam5811 April 4, 2016

“Il 99 percento in Usti è finito. Non è perché sto litigando o ho problemi con qualcuno qui. Appena dopo tre anni, mi sento come se fosse il momento di cambiare “, dice l’alto attaccante.

Dove va, non vuole ancora concretizzarsi. “Ho avuto qualche offerta dalla Polonia, ma ora ho a che fare con un club ceco del secondo campionato, che certamente non ha meno ambizioni di Usti. Al contrario, ha il più alto “, suggerisce Smola. Oltre alle squadre della Moravia, viene preso in considerazione il vicino Sokolov o České Budějovice. “Ho altre offerte, ma non ho ancora firmato nulla.Quindi vediamo cosa ne viene fuori. ”

Pitch parte dopo una stagione individualmente vincente, con nove gol come miglior marcatore della squadra e il quarto miglior cannone del contest con nove gol. Ma l’estuario fallì, specialmente in primavera.

“La stagione finisce male, ne siamo tutti consapevoli. Non era come immaginavamo. Forse lo scenario peggiore si è avverato. Purtroppo non siamo partiti ed è stato con noi per un anno e mezzo “, ride. “Abbiamo giocato brutti giochi, non abbiamo girato, non abbiamo avuto molte possibilità. E quelle ultime partite, è stato un crampo. ”

Nella primavera di Tábor, Ústí ha vinto una singola partita prima della scorsa notte. “Riguarda la psiche, forse una squadra si ricarica in inverno.Ma questi sono se siamo ancora sul campo, dipende da noi. E alcune esibizioni, da me o da altri, non erano quello che dovevano essere “, critica il ritardo di se stesso e dei suoi compagni di squadra. Smola non vuole sezionare troppo. “Siamo una squadra. L’allenatore ci ha dato alcuni compiti, abbiamo giocato, purtroppo non ha funzionato. Ad ogni modo, non ne parlerei più. ”

Ad ogni modo, il tiro da lasciare Usti non è più un cambiamento nella posizione di coaching; “Non me ne vado perché non mi piace o qualcosa non va qui. Ho detto alla direzione del club. Ma solo l’ultimo semestre non era l’ideale, il mio gioco no, e ho bisogno di un cambiamento.Spero che i ragazzi, sperano, non giochino per il salvataggio. E io? Forse tornerò qui, forse no. Tutto mostrerà il tempo. “