admin June 7, 2018

Otto trofei in due anni. Puoi dirmi quanto ha vinto Klopp? E quanto hai speso? Klopp è arrivato a Liverpool nel 2015 e ha vinto esattamente zero. Vincere in modo obiettivo la Premier League era difficile, sebbene Conte e Ranieri potessero obiettare, ma Klopp non riusciva ad agganciare nemmeno i pietosi calici, permettendosi di registrare le spese a livello europeo. Anche nei primi 4, i giocatori del Merseyside si insinuano nel secondo anno con uno squittio, lasciando la speranza agli avversari prima dell’ultimo round.

Tattiche per la finale? Come al solito, il “Liverpool” andrà avanti nei primi 20 minuti e se dovesse segnare accidentalmente, allora morirà sulla difensiva, non ne vedrai un altro dal genio del pressing.

gioventù

“Reale” – un esempio dell’atteggiamento nei confronti della gioventù. La squadra può acquistare quasi tutti i giocatori, ma cura molto attentamente i talenti spagnoli. Puoi criticare la “crema” per il fatto che prendono i giovani da piccoli club, ma il fatto è che diversi artisti importanti hanno compiuto progressi proprio sotto Zidane. Il francese ha cambiato il suo atteggiamento verso le risorse interne. Rilasciò tranquillamente Hames, sapendo che aveva Vasquez. Non ha dato a Isko, diventando così l’elemento principale dell’ultima squadra del campionato. Ha portato senza problemi alla composizione di Asencio, portando il giocatore al livello della squadra spagnola.

Perché sto facendo il tifo per le foto del Real Madrid: Real, AS, Sky Sports

I giovani a Liverpool? Non ho sentito Prima dell’inizio della stagione, la squadra ha preso il leader della squadra nazionale giovanile d’Inghilterra, che ha vinto la Coppa del Mondo, Dominique Solanka, ma non è mai diventato un giocatore significativo. Puoi citare abilmente l’esempio di Alexander-Arnold, ma il suo Klopp non usa una buona vita – semplicemente traumatizzato da Kline.

Il percorso verso la finale

PSG, Juventus, Bayern o Porto, Manchester City, Roma? “Liverpool” – uno dei finalisti più casuali nella storia della Champions League. Nessuna vittoria sull’attuale campione del suo campionato nei playoff. È stato in Europa che la squadra non ha mostrato nulla. Cosa possiamo dire della squadra, che fino all’ultimo round (!) Combattuto per i playoff con “Spartacus” … In effetti, il Liverpool non ha dimostrato nulla a nessuno. Nei giochi, i “rossi” passarono attraverso lo sfortunato “Porto”, poi vinsero la “rocca della lega” contro la “Città” e la “Roma”, con un budget parecchie volte inferiore, scricchiolò.